Fonti Salesiane

DON BOSCO DALLA PARTE DEI LAVORATORI (Teresio Bosco, Scritti su don Bosco, LDC 1982)
Nell’autunno del 1841, ordinato prete soltanto da alcuni mesi, don Bosco si stabilisce a Torino per frequentare il Convitto Ecclesiastico. Andò per la città. Rimase sconvolto. Adolescenti vagabondavano per le strade, disoccupati, intristiti, pronti al peggio.
L'Autore racconta don Bosco a partire dai primi interventi a favore dei giovani e dei lavoratori.

INTERVISTA A DON ÀNGEL FERNÁNDEZ ARTIME, RETTOR MAGGIORE DEI SALESIANI (Rassegna CNOS 3/2015)
L’articolo riporta alcuni brani tratti dal volume: “Don Bosco oggi. Intervista a don Don Àngel Fernández Artime, Decimo Successore di don Bosco” che raccoglie una lunga intervista che il giornalista spagnolo EXPÓSITO Ángel ha rivolto a Don Àngel Fernández Artime. 
Nel presente articolo ci si sofferma, in particolare, sull’azione educativa negli ambiti della scuola e della formazione professionale salesiana. 

DON PASCUAL CHAVEZ VILLANUEVA, LA PASTORALE GIOVANILE SALESIANA
Il 25 aprile 2010 il Rettor Maggiore dei Salesiani, don Pascual Chavez, pubblica una lettera dal titolo “La Pastorale Giovanile Salesiana”. 
Con questa lettera il Rettor Maggiore si propone di “offrire una visione coerente e chiara dello stato attuale della Pastorale Giovanile Salesiana”, augurandosi anche che i contenuti della lettera diventino oggetto di studio da parte degli Ispettori, Consigli Ispettoriali, direttori e formandi. 
In questo documento si riportano le riflessioni connesse alla scuola e alla formazione professionale salesiana.